Hai il bruxismo? Queste sono le soluzioni

Hai il bruxismo? Queste sono le soluzioni

Ti stringi i denti e la mascella ti dà fastidio? Vai dal dentista; potresti soffrire di bruxismo.

Il 70% della popolazione soffre bruxismo e lo stress ei disturbi del sonno sono le cause principali della patologia. Questi sono i dati offerti dall'ospedale Quirón Salud . Se ti corichi senza provare dolore, ti alzi con mal di testa, orecchie, mascelle e persino tensioni cervicali. Cosa succede?

Accade che tu sia stressato o che tu abbia denti disallineati un disturbo del sonno come l'apnea, o altri motivi che devi guardare per non arrivare al punto che i denti si rompono così tanto che schiaccia le mascelle ei denti di notte … o anche il giorno.

La cosa buona è che ha il trattamento ed è nelle tue mani. È facile Leggi e scrivi.

 bruxism

Foto di Woman creata da asierromero

Non tutti hanno questo sorriso perfetto e molto meno quelli che soffrono bruxismo . Sì, sono uno di quei 70%, che digrignano i denti di notte. Gli altri macinano e altri stringono anche durante il giorno.

Gli effetti del bruxismo sono importanti e non dovrebbero essere lasciati cadere nel vuoto. Il Dr. Sarmini, dentista e direttore della clinica Bernabéu di Madrid indica le conseguenze di questo problema: Ipersensibilità dentale, fratture dei denti, smalto danneggiato, disfunzione dell'articolazione temporomandibolare, ipertrofia muscolo e mal di testa .

 bruxismo

Foto: clinica Bernabéu

E come trattarlo? Prima è, meglio è. È necessario andare alla consultazione, lì valuteranno l'origine del problema attraverso uno studio personalizzato in dettaglio per eseguire il trattamento più appropriato. " Normalmente collocare una stecca di scarico è sufficiente per terminare con il bruxismo tuttavia, ci sono pazienti con denti distrutti a causa della pressione che esercitano; in questo caso è necessario riabilitarli, ripristinare la loro forma anatomica e, successivamente, posizionare la stecca. A volte è necessario allineare i denti con l'ortodonzia per risolvere la malocclusione che peggiora gli effetti del bruxismo ", sottolinea Dr. Sarmini.

 bruxismo

I muscoli masseteri responsabili della chiusura della mascella, sono quelli che stringiamo quando soffriamo di bruxismo . E lì, in quei muscoli è dove è la chiave dell'ultimo trattamento che migliora la qualità della vita di coloro che soffrono di questa condizione.

Questo è il nostro amato Botox che ha un sacco di applicazioni e uno di loro è quello di rilassare quel muscolo . Chi spiega la sua operazione è il dottore Eduardo Sánchez-Jaúregui, specialista in chirurgia orale e maxillofacciale all'ospedale Ramón y Cajal, all'ospedale Puerta de Hierro e alla clinica Femm.

 bruxismo

Dr, Sánchez-Jaúregui, specialista in chirurgia orale e maxillofacciale

" La tossina botulinica quello che fa è paralizzare il muscolo e se si fora il muscolo si ottiene quell'effetto. Il Botox è composto da due cose: le prime persone che schiacciano molto rilassa il muscolo, con cui il paziente ha una sensazione di scarico meno tensione e l'altra è che atrofizza il muscolo. Le persone che stringono molto hanno massaggiatori super sviluppati e il muscolo è ciò che conferisce il contorno del viso. Quando fai clic sul Botox, rilassa le funzioni. Quello che facciamo è che clicchiamo sullo stesso muscolo o. A seconda della quantità di botox che si vuole mettere, divido il muscolo in griglie per distribuirlo bene perché non viene perforato in una singola area; idealmente distribuisci il Botox in tutto il muscolo per renderlo più efficace. È molto semplice e molto veloce: tra 5 e 10 forature su ciascun lato con un ago molto finito. Posso prendere un minuto su ciascun lato e aggiustare la dose in base ai sintomi che mi dice in consultazione a. "

Il Botox comincia a prendere effetto tra il terzo e il quarto giorno e rimane fino alla quarta o sesto mese, sebbene " avvertiamo sempre il paziente che gli effetti non sono definitivi -spiega il dottore Sáchez Jáuregui -. Dal quarto o dal sesto mese ci sono pazienti che iniziano a notare di nuovo la tensione e si ri-infiltrano di nuovo. Altri pazienti resistono di più a tornare un anno o un anno e un anno. "

Prezzo delle stecche: tra 300 e 500 euro, a seconda della clinica

Prezzo di Botox: tra 500 e 600 euro ogni trattamento, anche a seconda della clinica

La voce Hai bruxismo? Queste sono le soluzioni elencate per prime in BellezaPura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *