Cher: 72 anni di rock and roll, divismo e resistenza (invecchiare)

E a chi interessa l'anima di Cher?

Ciao. Ho davvero voluto usare questa parafrasi di Robe Iniesta da Extremoduro come titolo, non prenderlo alla lettera. L'anima di Cher può arrivare a importarci in termini astratti e perfino filosofici, ma capiamo: non tanto quanto la sua salute o il presunto patto con il diavolo / rapporto di intensa fedeltà con la chirurgia plastica che va avanti da anni e che tante voci aumentano ogni volta che la diva appare in pubblico, come ha fatto di recente in occasione della premiere della seconda parte di Mamma mía! quella molto acclamata musical con la colonna sonora puretDIGO NOSTÁLGICA di ABBA che ti piace così tanto. Cher appare in diversi live e calci e ciò che People pensa invariabilmente è 1) "ha davvero 72 anni?" E 2) "ma cosa è stato fatto ora?" ? ".

Questo è un blog di bellezza . Hai già capito – grazie per essere venuto, a proposito! -. Tuttavia, non è la volontà di questo che si iscrive a rendere conto di più compensati, innesti, cuciture e diserbo che l'artista ha dovuto pagare per se stesso, ma di incollare una recensione sonora dei temi più emblematici di una delle grandi icone gay di la nostra era. Come dire un'icona della libertà.

1965 4 anni prima del desmadre del 1969 e la sua rivoluzionaria estate d'amore che avrebbe dato inizio a Controcultura negli Stati Uniti United -la madre dell'agnello-. La coppia formata da due giovanissimi Cher e Bono (Sonny Bono) iniziò il suo regno come il duo più sexy del rock and roll fino ad allora conosciuto. Anche se ora è difficile credere e ispirare una certa tenerezza, nelle comunità più conservatrici erano considerati moralmente sovversivi, e divenne francamente popolare incatenare cuspidi con voragini finché non esaurirono la formula (e l'amore) e si concentrarono solo sulle loro rispettive carriere.

Scritto da Sonny Bono e interpretato, ovviamente, da Cher, Bang Bang (My Baby Shot Me Down) è uno dei i grandi successi della diva, e di lei hanno fatto copertine artisti diversi come Bon Jovi, Nancy Sinatra, Paul Weller, Isobel Campbell, Cypress Hill, Carla Bruni o David Guetta Tra gli altri!

ha funzionato 1975 quando Cher e Tina Turner hanno segnato questa incredibile interpretazione di Shame, Shame, Shame in The Cher Show . Penso che non sia necessario aggiungere nulla riguardo ai lookazos, ai pelazos, alla gamba e alla performance, tranne forse "superare quella, Beyoncé" o "intanto, in Spagna" …

per Bingo con 1975 e The Cher Show dove una molto moderna Cher – non è questa la tua acconciatura più eccitante? – ha dato la replica dell'uomo di ] Mars David Bowie in un'alleanza di carismi assolutamente irripetibile.

Abbiamo premuto il pulsante avanti veloce per avvicinarci alla fine del primo millennio. Nel 1998 solo un anno prima che l'umanità nel mezzo pensasse che sarebbe avvenuta una catastrofe informatizzata che ci avrebbe catapultati – di nuovo – nell'oscurità, Cher se ne andò con questo abuso di kitsch scoperto dell'invenzione noto come autotune che dimostrava, una volta, che i loro eccessi non avevano limiti. Il pubblico ha celebrato la diva già affermata nelle discoteche di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *